Guida MICHELIN 2023: grande menzione per Oltremare di Alfonso Crisci

Fantasia, colori, ingredienti e una vista mozzafiato su Maiori. È così che il ristorante Oltremare posto all’ultimo piano dell’Hotel Due Torri riesce con lo Chef Alfonso Crisci ad animare le pagine della nuova Guida MICHELIN in Italia 2023. Dopotutto è risaputo; alla bellezza non può che corrispondere altrettanta bontà, e per un ristorante che già solo per il suo roof-garden con vista su Costiera potrebbe brillare di notorietà non può che accompagnarsi la sublime opera del miglior Executive Chef: Alfonso Crisci.

Chef Alfonso Crisci: l’amore che premia!

Con la sua personalissima e creativa interpretazione della cucina campana; i suoi piatti ricchi di fantasia, la ricerca e l’avanguardia; lo Chef Alfonso Crisci riesce infatti a narrare i veri sapori della cucina mediterranea così come la magia della più saporita creatività. Prodotti di stagione a chilometro zero, ricette della tradizione, sperimentazione e infinito amore, sono infatti per lo Chef Alfonso Crisci uno straordinario imperativo categorico che non può far a meno di elevare una professione a vera e propria arte.

alfonso crisci

Oltremare di Maiori: Menzione MICHELIN 2023

Un’arte che la stessa Guida MICHELIN 2023 in Italia non ha potuto far a meno di menzionare; perché tra intuito formidabile, maestria, dolcezza e immensa serietà, lo Chef executive del ristorante Oltremare di Maiori sa davvero fondere in un solo piatto la bontà di un’arte saporita e pittoresca e l’efficacia di un sogno, quello che il grande toque blanche Crisci, assieme alle patronne di Hotel Due Torri Anna e Nadia Citarella, sa portare avanti e far brillare sempre più tra cielo e meraviglioso mare. 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.