Mini Charlotte con mousse di lamponi

Mini Charlotte con mousse di lamponi. Un dessert raffinato ed elegante; ideale per chiudere un pranzo importante, ma anche come coccola pomeridiana.

Ingredienti per circa 7 mini Charlotte

Per la base
200 di biscotti secchi
70 g di burro fuso

Per la mousse di lamponi
350 g di lamponi freschi
500 g di mascarpone
10 g di gelatina in fogli
250 ml di panna fresca
120 di zucchero a velo

Lingue di gatto o savoiardi q.b
Latte q.b

Procedimento:

Tritate i biscotti , aggiungere il burro fuso freddo e  mescolate bene. Appoggiate sopra una teglia ricoperta di carta forno 7 coppa pasta del diametro di 8 cm. Ricoprite il fondo dei coppa pasta con i biscotti e lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti. Ammollate la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti. Nel frattempo lavate i lamponi, frullateli e passateli attraverso un colino. In un pentolino mettete i lamponi frullati e filtrati ed aggiungete la colla di pesce (strizzata) mescolando finché non si scioglie. Lasciate raffreddare. Montate la panna con 40 g di zucchero a velo e tenete da parte. Mescolate il mascarpone con 80 g di zucchero a velo e incorporate il frullato di lamponi.
A questo punto unite la panna mescolando dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontare il composto. Togliete i coppa pasta dal frigorifero, adagiate intorno alle pareti degli stampi i savoiardi, che avrete leggermente imbevuto nel latte (solo la parte interna) Al centro versate la mousse di lamponi. Lasciate riposare in frigorifero per 8 ore. Decorate con lamponi freschi, zucchero a velo e chiudete ogni Charlotte  con un nastro. Per estrarre le Charlotte dai coppa pasta aiutatevi con la lama di un coltello non troppo affilato, facendolo passare tra il dolce e lo stampo, fate questa operazione molto delicatamente.

No Comments

Post A Comment