il mondo delle intolleranze

Il Mondo delle Intolleranze: 10 anni di attività, 10 anni di grandiosi obiettivi!

L’associazione Il Mondo delle Intolleranze, nella serata del 5 maggio 2022 e con un Gala dinner assolutamente esclusivo, ha potuto  meravigliosanente festeggiare i suoi primi dieci anni di attività. L’evento, ricco di ospiti e professionisti provenienti dal mondo medico e scientifico, così come di chef,  esperti del settore food e specialisti in intolleranze alimentari, si è svolto nell’elegantissima cornice dell’Hotel la Ville di Monza; una piccola e deliziosa reggia alle porte di Milano che sa splendere di bellezza, grande passato e persino di meraviglioso futuro. 

Il mondo delle Intolleranze: un evento promosso da Tiziana Colombo 

Il Gala dinner, organizzato e promosso da Tiziana Colombo, food blogger Nonna Paperina e Presidente dell’Associazione Il Mondo delle Intolleranze, è stato inoltre presentato da Roberto Farnesi e ha potuto vantare di un gran numero di interventi da parte esperti del settore medico membri del Comitato Scientifico dell’associazione come il Dott. Michele di Stefano del Policlinico San Matteo di Pavia, il Dott. Pietro Portincasa del Policlinico di Bari e il Dott. Giancarlo Sarnelli dell’Università di Napoli Federico II. 

Uno Chef senza glutine per l’Associazione

In rappresentanza degli Chef dell’Accademia de Il Mondo delle Intolleranze anche lo Chef Marco Scaglione. Noto al mondo del food come lo chef senza glutine, l’autore e creatore di gustosissimi per chi soffre di intolleranze, è stato quindi protagonista, assieme a Tiziana Colombo, anche di alcuni appuntamenti del laboratorio d’informazione teorico-pratico organizzato dall’associazione con il contributo di Regione Lombardia che si svolgono live sul canale YouTube dell’associazione con cadenza mensile. 

L’Associazione Il Mondo delle Intolleranze ha infatti conseguito il riconoscimento giuridico da parte di Regione Lombardia con il decreto 339 del 10 ottobre 2019 ed è stata iscritta nel registro regionale delle persone giuridiche private. 

Un importantissimo riconoscimento  

L’importante riconoscimento, giunto a conferma delle finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale dell’associazione, dopo un percorso in cui sono stati verificati lo Statuto associativo e il suo patrimonio, adeguato alle finalità e al corretto funzionamento dell’associazione, ha potuto quindi ben testimoniare l’essenza, ma soprattutto, la visione e gli obiettivi di una grandiosa realtà che sa fare del free from un vero e proprio diritto. 

Il Mondo delle Intolleranze: infinito amore ed eccezionale rispetto 

 Scienza, cultura e buon cibo nel rispetto delle intolleranze alimentari insieme dunque,  segno della solidarietà, hanno potuto suggellare il grandioso festeggiamento. Una bellissima serata che ha potuto inoltre fornire l’imperdibile occasione di raccontare in modo dettagliato le numerose attività svolte, di presentare i responsabili scientifici e soprattutto mettere in luce la finalità nobile dell’associazione attraverso un excursus dei importanti traguardi di questi dieci anni de Il Mondo delle Intolleranze.

Un tema free from, ma non certo senza gusto!

Il problema delle reazioni avverse al cibo è infatti un argomento estremamente  delicato! Una patologia, tra l’altro, sempre più diffusa. La malattia celiaca si presenta con una frequenza di 1 caso ogni 100 persone;  il malassorbimento di lattosio può coinvolgere fino tre quarti della popolazione in alcune regioni; mentre  le reazioni avverse al nichel sono stimate all’11% considerando solo le manifestazioni cutanee. L’evento è stato dunque anche un momento di aggregazione e divulgazione volto alla sensibilizzazione su di una problematica ancora poco nota, ma che  ha già saputo trovare il supporto di vari esponenti delle istituzioni e di varie personalità sensibili al tema.

il mondo delle intolleranze

Gala Dinner Il Mondo delle Intolleranze: una divertente degustazione… ma non solo!

Una divertente degustazione organizzata in collaborazione con Good Senses ha potuto inoltre dare colore alla serata. Con la finalità di dimostrare come i cibi rivolti agli intolleranti non abbiano nulla da invidiare ai normali piatti; la degustazione ha però potuto contare anche sulla compagnia di  una ricca lotteria a premi il cui intero ricavato è stato devoluto all’associazione. Primo premio della lotteria; un’opera dell’illustratore Federico Viola! conosciuto per le sue opere dall’aspetto ludico e giocoso; ma che sottendono una sfera complessa di rimandi e riflessioni su tematiche sociali e ambientali di grande attualità.

Tematiche su cui il mondo deve ancora molto riflettere e, nel migliore dei casi, anche soffermarsi con amore! proprio come fa Tiziana Colombo e la grandiosa associazione Il Mondo delle Intolleranze.

s.g 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.